Borsa Donna Pierre Cardin - Evolution - Marrone - 6002

29,99 €
Tasse incluse

Pierre Cardin - Evolution - Borsa Donna con manici e tracolla - Colore Marrone

Quantità

  • Consegna in 5 giorni dal giorni in cui viene perfezionato l'ordine Consegna in 5 giorni dal giorni in cui viene perfezionato l'ordine
  • Il Reso va richiesto entro 14 giorni dalla ricezione della merce Il Reso va richiesto entro 14 giorni dalla ricezione della merce
  • Visa - MasterCard - Paypal Visa - MasterCard - Paypal

Pierre Cardin

Borsa Donna con manici e tracolla

Collezione: EVOLUTION

Colore: Marrone

Impugnatura: Manici più tracolla

Misure: 38x23x18

Materiale: Sintetico

Tasche Interne: 2, di cui una con cerniera, e portacellulare

Segni particolari: Catenella con placca con logo E di Evolution e nome Pierre Cardin

Pierre Cardin

Stilista francese.

Un rivoluzionario, sia dal punto di vista stilistico che imprenditoriale. Pierre Cardin, nato a Sant'Andrea di Barbarana e trapiantato in Francia, ha cambiato il mondo della moda, ha osato, ha sperimentato e oggi è annoverato tra gli Immortali dell'Accademia di Francia.

Una giovinezza combattuta tra l'amore per il teatro e quello per la sartoria, un'importante esperienza come tagliatore presso Elsa Schiapparelli e la maison Dior, presto abbandonata per dedicarsi ai costumi teatrali.

Poi il ritorno al suo primo amore, l'Alta Moda, per cui lo stilista francese ha attuato una vera e propria rivoluzione: è stato il primo a creare la moda unisex, ha reinventato l'abbigliamento maschile, creato la giacca dà©vertebrà©e, portato in passerella la gonna aderente con lo spacco, scandalosa per quegli anni, sempre fedele al principio secondo cui l'Alta Moda è fucina di idee.

Fu il primo a capire l'importanza del mercato asiatico e della grande distribuzione tanto che nel '58 firmò un contratto con la catena della Rinascente e con una catena di grandi magazzini tedesca, motivo per cui fu espulso dalla Chambre Syndicale parigina.

Oggi l'impero di Pierre Cardin comprende numerose attività  tra cui la ristorazione, sua infatti la catena di ristoranti di lusso Chez Maxim's. Ha inaugurato un museo-tempio a Saint Ouen, periferia di Parigi, a testimonianza della sua straordinaria capacità  creativa dagli anni '50 ad oggi.

BOR2353
4 Articoli

Riferimenti Specifici